PrivatiBlogSfide comuni per quanti stanno per diventare genitori LGBT+ e come Cryos può aiutare a superarle
LGBT

Sfide comuni per quanti stanno per diventare genitori LGBT+ e come Cryos può aiutare a superarle

Figlio di genitori LGBT+ mentre dipinge un arcobaleno

In Cryos supportiamo tutti i tipi di famiglie, perché siamo convinti che tutti dovrebbero poter realizzare il sogno di avere un figlio.  Fortunatamente abbiamo fatto molta strada quando si tratta di rendere possibile che le persone LGBT+ diventino genitori. Da molte parti nel mondo le persone LGBT+ devono tuttavia affrontare ancora sfide e ostacoli quando vogliono diventare genitori. Ecco alcune delle sfide più frequenti di cui sentiamo parlare.

Accesso al trattamento della fertilità come persona LGBT+

Non tutti i paesi consentono alle persone o alle coppie LGBT+ di accedere al trattamento della fertilità con seme di donatore o ovuli di donatrice. Se questo è il caso del vostro paese, potreste prendere in considerazione altre possibilità, come recarvi all'estero (un fenomeno chiamato anche turismo della fertilità). Un sondaggio eseguito in Cryos tra i clienti del 2021 mostra che il 20% delle nostre clienti lesbiche avrebbe ricevuto cure per la fertilità in un paese diverso da quello in cui vivono. Per leggere un esempio di questo tipo, possiamo consigliarvi il nostro post sul blog su Phoebe e sua moglie che hanno viaggiato all'estero per ricevere un trattamento per la fertilità.

Con una vasta rete di cliniche per la fertilità in tutto il mondo, Cryos sarà felice di guidarvi nella giusta direzione così da ottenere il trattamento di fertilità che desiderate.

Cryos cerca donatori de seme

Riconoscimento legale dei genitori dello stesso sesso: le opzioni della cogenitorialità o dell’adozione da parte del secondo genitore

Anche le possibilità di essere legalmente riconosciute come genitori LGBT differiscono da Paese a Paese. Alcuni Paesi riconoscono il cogenitore dalla nascita mentre altri paesi richiedono l'adozione da parte del secondo genitore. Purtroppo c'è ancora molto lavoro da fare in quest’ambito. Diversi paesi hanno persino differenti leggi per i genitori omosessuali a seconda che siano uomini o donne. Alcuni Paesi purtroppo hanno leggi contrarie all'omogenitorialità: in questi casi per entrambi i genitori non è possibile vedersi riconosciuta la potestà genitoriale.

In Cryos aiutiamo molte coppie omosessuali a diventare genitori offrendo seme e ovuli di donatore. Circa il 35% delle donne che ordinano il seme di donatore da Cryos sono lesbiche. Ciò significa che abbiamo una grande comprensione e conoscenza di ciò che state attraversando, e il nostro team del Servizio Clienti è pronto a guidarvi circa le vostre possibilità nonché sugli aspetti legali riguardanti la donazione di seme.

Mamme lesbiche e il loro bambino concepito da donatore

Accesso al trattamento di fecondazione in vitro (IVF, In Vitro Fertilization)

Ci viene spesso chiesto delle possibilità di avere una fecondazione in vitro reciproca, perché questa è un'opportunità per le coppie lesbiche o transessuali di partecipare biologicamente a una gravidanza. Con la fecondazione in vitro reciproca, una partner funge da donatrice di ovuli per l'altra, che sarà quindi incinta dell'uovo della partner. Questo è il motivo per cui questo partner viene talvolta indicato anche come Partner IVF o si parla di doppia donazione. Colei che "dona" l'uovo sarà ovviamente geneticamente legata al bambino, ma si ritiene anche che il corpo della persona che porta il bambino possa influenzare anche il modo in cui determinati geni trovano espressione nel bambino. La genitrice che porta il bambino avrà sicuramente la connessione biologica che si forma attraverso la gravidanza, il parto e l'allattamento al seno del bambino.

Alcuni Paesi consentono questo tipo di trattamento, mentre altri come la Danimarca, lo consentono solo se esiste un motivo medico per scegliere questa opzione. Contattate Cryos per saperne di più sulle vostre opzioni.

Il benessere dei bambini nelle famiglie LGBT+

Alcune persone LGBT sono preoccupate per il benessere del loro futuro figlio. Oggi, tuttavia, ci sono tanti modi di formare una famiglia, e le persone e le famiglie LGBT sono molto più rappresentate nei film e nelle serie televisive rispetto a prima. I bambini sono quindi più abituati a vedere e incontrare differenti tipi di strutture familiari rispetto alle generazioni precedenti. Secondo Susan Golombok, docente che studia i fenomeni legati alla famiglia e direttrice del Center for Family Research dell'Università di Cambridge, non c'è motivo di preoccuparsi del benessere del proprio figlio in relazione alla identità di genere del genitore, all’orientamento sessuale, ecc.

"I bambini crescono benissimo in qualsiasi tipo di famiglia. Quello che davvero è importante è la qualità dei rapporti tra figli e genitori, e il livello di accettazione della loro famiglia nella società in cui vivono". Susan Golombok spiega inoltre che, semmai, queste madri e questi padri avranno rapporti migliori con i loro figli in quanto, molto probabilmente, hanno dovuto condurre una tale lotta per diventare genitori, o a causa di problemi di fertilità o perché hanno dovuto combattere pregiudizi derivanti dalla loro sessualità o identità di genere.

Potete trovare alcune delle esperienze di persone concepite grazie a un donatore

Una famiglia LGBT+ si diverte

Preoccupazioni quando si diventa genitori non biologici

Alcuni futuri genitori LGBT, quando diventano genitori non biologici, sembrano temere la mancanza di attaccamento al bambino. In Cryos crediamo fermamente che sia l'amore a formare una famiglia e che un attaccamento naturale e un amore incondizionato saranno presenti, indipendentemente da come viene concepito il bambino.

Questa convinzione è confermata da tutti i genitori felici che hanno concepito con l'aiuto di un ovulo Cryos o di seme di donatore. Una di loro è Lisa, che in questo post sul blog condivide la sua storia riguardo ad essere la madre non biologica di un bambino da donatore.

Diventare genitori LGBT+ con l'aiuto di Cryos

A Cryos offriamo seme di donatore e ovuli di donatrice per le persone LGBT+ che vogliano diventare genitori. Potete visitare la nostra Lista di donatori per trovare un donatore di seme o trovare una donatrice di ovuli. Le nostre sedi locali in Danimarca, Stati Uniti e Cipro offrono anche assistenza per la conservazione della fertilità, che vi dà la possibilità di congelare il vostro seme o i vostri ovuli prima dei percorsi per l’affermazione di genere. Contattate il nostro team del Servizio Clienti per ottenere una guida personale e saperne di più sulle vostre opzioni.

Prenotate una chiamata con il nostro Servizio Clienti

[Tags]: