PrivatiDomande frequentiSeme di donatoriChe cosa significa "stato CMV"?
Un bambino concepito con l'aiuto di un donatore bacia la pancia della mamma incinta

Che cosa significa "stato CMV"?

CMV è l'acronimo di "citomegalovirus": un virus diffuso che può infettare chiunque. La maggior parte delle persone ha avuto un'infezione da CMV prima di compiere i 50 anni di età, senza nemmeno rendersene conto. Dal momento dell'infezione, la persona ha uno stato CMV positivo.

Alcuni dei nostri donatori sono sottoposti a screening per rilevare lo stato CMV, ai sensi delle leggi di alcuni Paesi che lo richiedono. Puoi trovare lo stato CMV dei donatori in ciascun profilo, nella sezione Ricerca del donatore. Al momento della donazione, nessuno dei donatori sottoposti al test per il CMV ha il virus attivo; vengono sottoposti al test sia prima che dopo la donazione.

Ogni donatore può donare per lunghi periodi, quindi il suo stato CMV può passare da negativo a positivo; le donazioni avvenute nel periodo in cui è risultato positivo all'infezione vengono distrutte e non accettiamo nuove donazioni da quel donatore finché i risultati dello screening dimostrano che il virus non è più attivo.Un'infezione da CMV è generalmente innocua ma se il feto viene colpito dal CMV durante la gravidanza potrebbe correre dei rischi. Tuttavia, grazie allo screening regolare e alla pulizia del seme per il trattamento IUI, il rischio si può considerare estremamente basso.

Se il CMV ti preoccupa, ti consigliamo di sottoporti allo screening e di parlare dei i risultati con il tuo medico.

Puoi trovare ulteriori informazioni sul CMV in questo post del blog. Puoi trovare ulteriori informazioni sulla banca del seme Cryos International qui.