PrivatiSullo spermaDonazioni di seme per Cryos

    Donazioni di seme per Cryos

    Vorresti saperne di più sulle donazioni di seme per Cryos e capire come il seme di un donatore raggiunge la destinataria? In questa pagina illustriamo la procedura di donazione del seme, da come e perché un uomo diventa donatore, fino al modo in cui il seme del donatore viene trattato e poi utilizzato per una gravidanza.


    Noi di Cryos abbiamo più di 35 anni di esperienza nel campo della donazione di seme. Nel corso degli anni sono successe molte cose; in particolare lo sviluppo e il riconoscimento di nuove strutture familiari hanno reso più importanti le donazioni di seme, che oggi sono diffusamente utilizzate da donne e coppie in tutto il mondo come aiuto per ottenere una gravidanza. 

    Avvalersi del seme di donatore di una banca del seme come Cryos è perfettamente sicuro, perché la procedura di donazione è rigorosamente documentata e rispetta tutte le norme di qualità internazionali. In altre parole, lavoriamo con impegno per garantire la qualità in ogni fase della procedura, dallo screening dei candidati donatori fino al corretto utilizzo del seme di donatore nel trattamento della fertilità presso la tua clinica. Continua a leggere per conoscere le diverse fasi della procedura di donazione. 

    Infermiera di Cryos spiega la procedura di Cryos per la donazione di seme

    La procedura di donazione del seme 

    Molte persone si stupiscono dell'estrema cura con cui selezioniamo tutti i candidati prima di accettarli come donatori di seme di Cryos. Diventare donatore di seme non è alla portata di tutti: solo circa il 5-10% dei candidati sono conformi ai nostri requisiti e infine diventano donatori. Qui di seguito trovi ulteriori informazioni sui diversi passaggi che ogni donatore di seme deve affrontare prima di poter effettivamente donare. 

    Fase 1 - Richiesta di diventare donatore di seme 

    Innanzitutto il potenziale donatore di seme deve compilare un modulo inserendo le informazioni di base e i dati di contatto, poi deve fissare un appuntamento per consegnare un campione preliminare di seme. 

    Fase 2 - Test preliminari e analisi del seme 

    Il candidato donatore si reca presso una delle nostre banche del seme e fornisce un campione preliminare di seme. È una fase molto importante, perché vogliamo verificare che il suo seme possa sopravvivere al congelamento e in seguito sia in grado di fecondare un ovulo. Per valutare la qualità del seme consideriamo la motilità (MOT). Leggi altre informazioni sulla motilità del seme e su cosa comporta per il tuo trattamento di fertilità.

    Fase 3 - Esame clinico e anamnesi familiare 

    Se la qualità del seme è buona e soddisfa i nostri requisiti preliminari, il candidato donatore sarà sottoposto a un esame clinico per verificare l'assenza di segni fisici di malattie; un medico controllerà accuratamente la pelle, i linfonodi, la pressione sanguigna, l'IMC e altri parametri del candidato donatore di seme. 

    Prima dell'esame il candidato deve compilare un esteso questionario riguardante la sua storia medica e quella della sua famiglia. Il questionario sarà quindi discusso con un medico, in relazione all'esame fisico, per verificare l'esistenza di un'eventuale storia di gravi malattie mentali o fisiche ereditarie. Chiediamo anche dei campioni di sangue e di urina per escludere eventuali malattie infettive come l'HIV, la clamidia e altre, oltre alle comuni varianti genetiche che causano la fibrosi cistica e altre frequenti malattie ereditarie gravi. Per ulteriori informazioni sui diversi test, consulta la pagina dedicata allo screening dei donatori di seme.

    Fase 4 - Colloquio psicosociale 

    Oltre a confermare la salute fisica dei donatori di seme, vogliamo verificare che siano mentalmente sani e comprendano il significato della donazione di seme. Nel corso del colloquio psicosociale con il nostro psicologo interno il candidato donatore viene interpellato in merito alle motivazioni che lo spingono a donare, alle considerazioni etiche, all'apertura e alle aspettative. 

    Fase 5 - Scelte relative al profilo dei donatori di seme e questionari 

    Durante lo screening il candidato viene informato delle differenze tra un Idonatore di seme con identità rilevabile o con identità non rilevabile e sula profilo di donatore base o esteso; gli viene anche chiesto di decidere che tipo di donatore di seme vorrà essere. Se sceglie un profilo esteso deve compilare un altro questionario con domande riguardanti le esperienze di vita, le preferenze, la personalità e così via, oltre a inviarci fotografie di sé stesso da bambino, un messaggio manoscritto e una registrazione vocale. I donatori di seme con identità rilevabile firmano anche diversi moduli di consenso che ci consentono di condividere con i bambini concepiti grazie a loro (in futuro) informazioni personali che consentono di identificarli.

    Fase 6 - Approvazione - La donazione di seme può iniziare 

    Se il candidato soddisfa tutti i requisiti e supera tutti i test e lo screening, viene approvato come donatore di seme. Solo a quel punto può iniziare effettivamente a donare il seme e aiutare gli altri a realizzare il sogno di avere un figlio. Il donatore di seme si impegna a consegnare almeno 10 donazioni di seme approvate, che insieme costituiscono un lotto. Prima e dopo ogni lotto il donatore deve sottoporsi a un esame del sangue e delle urine con cui verifichiamo che non abbia contratto malattie infettive. Se dopo aver completato un lotto i risultati dei test sono negativi, il seme viene reso disponibile per l'acquisto nella sezione Lista di donatori del nostro sito web e il donatore di seme riceve il suo compenso. Può quindi decidere se continuare a donare il seme e avviare un altro lotto.

    Requisiti per donare il seme a Cryos 

    Per essere idonei alla donazione di seme presso Cryos, il candidato deve soddisfare i seguenti requisiti: 

    • Avere tra 18 e 45 anni 
    • Avere seme di buona qualità 
    • Godere di buona salute fisica e mentale 
    • Fornire un'anamnesi medica dettagliata delle proprie origini genetiche 
    • Fornire regolarmente campioni di sangue e urine 

    Qui puoi trovare ulteriori informazioni sui requisiti per i donatori di seme.



    Dalla donazione di seme al congelamento nelle paillettes 

    Quando il candidato è approvato per la donazione, si impegna a consegnare 10 donazioni di seme in un periodo di circa 10 settimane. Concretamente, la donazione avviene in una delle sedi della banca del seme di Cryos, dove abbiamo delle cabine private a disposizione del donatore di seme. Il campione viene quindi consegnato al personale e immediatamente portato nel nostro laboratorio, dove ne controlliamo accuratamente la qualità per garantire che Cryos distribuisca solo seme di alta qualità. 

    Se la qualità è buona il seme sarà ulteriormente elaborato in laboratorio prima di essere inserito in quelle che chiamiamo "paillettes" da 0,5 ml, facili da congelare, conservare e scongelare. Tutte le paillettes sono chiaramente contrassegnate con il nome o il numero del donatore di seme corrispondente e con il numero di eiaculato; sono anche classificate in base al tipo e alla qualità del seme.

    Cryos propone due tipi di seme di donatore: IUI e ICI. Il seme di tipo IUI si può utilizzare per la maggior parte dei trattamenti di fertilità perché è lavato e preparato. Il seme ICI non è preparato e contiene tutti i fluidi naturali presenti nel normale eiaculato; è utilizzabile per il trattamento ICI ma deve essere lavato a cura della clinica di fertilità se viene utilizzato per altri trattamenti, come IUI o IVF.

    Il seme di donatore viene inoltre classificato in base alla motilità, che indica la qualità o la concentrazione degli spermatozoi. Quanto maggiore è la motilità del seme, tanto più attivi sono gli spermatozoi. 

    Il seme di donatore viene infine congelato e conservato in tutta sicurezza all'interno di serbatoi di azoto alla temperatura di -196 °C, fino a quando viene acquistato da qualcuno che decide di avere un figlio con l'aiuto del seme di donatore.

    Paillettes di seme congelate dopo la donazione di seme per Cryos

    Spedizione e utilizzo delle donazioni di seme 

    Quando riceviamo un ordine di seme di donatore trasferiamo con cautela le paillettes dal nostro serbatoio a un contenitore o serbatoio più piccolo, dove rimarrà congelato e protetto durante il trasporto. Un corriere espresso consegna poi l'ordine alla clinica, che controlla e accetta il contenuto. Puoi trovare ulteriori informazioni sulla spedizione e sulla consegna del seme di donatore qui.

    Quando arriva il momento del trattamento di fertilità, il seme di donatore viene scongelato a temperatura ambiente (questa fase richiede circa 15-20 minuti) e subito dopo la clinica deve eseguire un'analisi microscopica del seme per verificare che la qualità sia quella prevista. Dopodiché il seme è pronto per l'uso in trattamenti di fertilità come IUI o IVF. 

    Chi beneficia delle donazioni di seme? 

    Il seme dei donatori di Cryos è utilizzato per diversi motivi da persone di tutto il mondo. Circa il 50% delle donne che ordinano il seme di donatore da Cryos sono madri single che scelgono di avvalersi di una donazione di seme perché non hanno ancora trovato l'uomo giusto o semplicemente perché vogliono crescere un figlio in autonomia.

    Un altro 35% è rappresentato da coppie lesbiche per le quali la donazione di seme è un'opportunità straordinaria perché una delle due avrà una relazione genetica con il bambino.

    C'è poi l'infertilità, un problema diffuso, tanto che circa il 15% delle coppie che vorrebbero un figlio cercano aiuto. A causa di diversi fattori, nel corso degli anni il numero di coppie con problemi di infertilità è aumentato. Se l'infertilità si manifesta in una coppia eterosessuale concepire attraverso la donazione di seme permette di avere una relazione genetica tra la madre e il figlio.

    Se ti ritrovi in una delle categorie citate e se stai cercando di intraprendere il tuo percorso per avere un figlio con il seme di un donatore puoi consultare la pagina che spiega come rimanere incinta con il seme di donatore o contattare il nostro Servizio clienti che sarà lieto di rispondere a tutte le tue domande.

    Una mamma felice con i sui bambini concepiti grazie a una donazione di seme

    Compensi e vantaggi per i donatori di seme 

    Donare seme è come donare la vita; quello che spinge molti donatori di seme di Cryos a donare è la possibilità di aiutare gli altri a diventare genitori. I donatori di seme ricevono anche un compenso economico per il tempo e l'impegno che dedicano alla donazione. Il compenso destinato ai donatori di seme è regolamentato dalla legge e varia tra i diversi Paesi. 

    Poiché le strutture per la donazione del seme di Cryos si trovano in Danimarca, ci atteniamo alla legge danese, quindi possiamo erogare al donatore da 200 a 500 DKK (da 28 a 67 euro). Per saperne di più, consulta il nostro post sul compenso per i donatori di seme.

    Vorresti vedere gli uomini approvati per la donazione di seme? 

    A questo punto avrai un'idea di quanto siano rigorosi i controlli a cui sottoponiamo i donatori e il loro seme, prima di ricevere l'approvazione per l'acquisto qui sul nostro sito web. Se desideri vedere i donatori di seme attualmente disponibili puoi visitare la Lista di donatori.

    Probabilmente vorrai conoscere anche gli aspetti finanziari legati all'avvalersi di un donatore di seme… Qui puoi trovare ulteriori informazioni sul costo di un donatore di seme.

    Domande frequenti sulla donazione del seme 

    Quanto si viene pagati per ogni donazione? 

    Il compenso che il donatore di seme riceve per ogni donazione è compreso tra 200 e 500 DKK (tra 28 e 67 euro). L'importo dipende da diversi fattori come la motilità del seme, la scelta del tipo di profilo di donatore e la quantità di seme donato. 

    Si possono fare donazioni di seme in forma anonima? 

    Sì, è possibile donare il seme in forma anonima. Chi sceglie di essere un donatore di seme con identità rilevabile accetta che i bambini concepiti grazie alle sue donazioni possano contattare Cryos, all'età di 18 anni, e che ricevano informazioni personali per l'identificazione del donatore. Un donatore di seme con identità non rilevabile invece rimarrà anonimo.   

    Perché gli uomini donano il seme? 

    I donatori di seme di Cryos lo fanno per aiutare gli altri a realizzare il sogno di avere un figlio. Alcuni di loro hanno un parente o un amico che ha avuto difficoltà ad avere figli, altri sono loro stessi genitori. Il compenso è un'occasione per arrotondare, ma non è il motivo principale né la motivazione che li spinge a donare.